L’egoismo necessario – street photography

Appena ho un po’ di tempo scrivo un nuovo articolo!
Appena ho un po’ di tempo completo l’editing di quella sessione!
Appena ho un po’ di tempo devo andare a fotografare la gente di quel posto!
Appena ho un po’ di tempo voglio finire la lettura di quel libro iniziato in aereo!

…e alla fine?
Mi ritrovo una lista infinita di cose da fare e senza il tempo necessario per poterle completare!

MAL COMUNE MEZZO GAUDIO

Quante volte vi siete dette queste frasi? Quante volte avete rimandato, rimandato e poi ancora rimandato perchè c’era sempre qualcos’altro da fare? L’ultimo mese l’ho trascorso tra casa, lavoro, computer, lavoro, famiglia, casa, lavoro… ed ogni sacrosanto giorno mi sono ripetuto: “domani mi prendo il tempo per fare…”, ma niente gli eventi sono sempre più forti della volontà… o meglio gli eventi della vita sovrastano e disturbano quella serenità artistica necessaria per poter scrivere, editare, scattare e lasciarsi ispirare.

Quando la frenesia della vita prende il sopravvento, anche le più semplici gioie sono private del tempo necessario per goderne a pieno… tutto si comprime, tutto diventa frenetico e alla fine ti rendi conto che è troppo tardi

DOVEVI PENSARCI PRIMA!

E alla fine ti ritrovi con concorsi la cui dead line è scaduta, editing di immagini dimenticate articoli mai scritti… uscite fotografiche mai fatte!

Se come me amate la fotografia “tutta”, se ritenete essa capace di rapirvi l’anima, capace di regalarvi emozioni intime e forti come nessun’altra cosa… be’ è nostro dovere rispettarla e dedicarle tutto il tempo e l’attenzione che essa stessa reclama con forza.

La street photography ancor prima di essere un “genere” , come molti oggi sostengono, è semplicemente “Fotografia”. Deve essere praticata, amata e curata come qualunque altra arte. Non si può scendere in strada quando si  ha “tempo” e sperare di portare a casa un buon lavoro… la fotografia di strada deve essere parte della vostra vita, parte del vostro tempo quotidiano e alimentata di visioni, letture, esperienze e pratica

SIATE EGOISTI SUL VOSTRO TEMPO!

Come riuscire in un qualcosa che pare impossibile per via di una continua mancanza di tempo?
Be’ siate egoisti! Si…nessuno vi dirà mai di diventare egoisti… ma io ve lo grido con forza!

Se amate la fotografica, dedicatele il tempo necessario ed in quel tempo dimenticate tutto il resto.

Astraetevi dal mondo, ricercate in voi stessi la vostra visione e lasciatevi pervadere dal piacere di scattare una semplice e intima foto. Riflettete, pensate e attendete il giusto momento… senza fretta e senza quella frenesia del tempo odierno. Prendetevi il “tempo” necessario… ma che sia il vostro tempo!

 

UN EDITING MAI COMPLETATO
Ecco alcune immagini di un editing mai fatto, Malta – Agosto 2016

 

 

 

 

 

One comment on “L’egoismo necessario – street photography

  1. nick 8 marzo 2017 16:15

    parole sante, andrea … 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>