Un passo dopo l’altro, nonostante la pandemia e il calo “esperienziale” che mi ha portato a fotografare meno, vivere la strada di meno e pubblicare ancor molto meno.. .quest’anno fotostreet.it si guadagna il suo posto nel rank dei 40 Top Blog di fotografia di Strada internazionali secondo gli esperti di Feedspot

Top 40 Street Photography Blogs and Websites in 2021 1600x728 - Fotostreet.it tra i top 40 blog di fotografia di strada del 2021 - fotostreet.it

Il ranking di Feedspot, si basa sul giudizio di 25 esperti che valutano blog, podcast e canali YouTube nelle diverse categorie, il ranking tiene conto di diversi parametri oggettivi e calcolabili come, rilevanza degli argomenti, trasversalità e non legame a specifici brand, la frequenza dei post, i follower social, l’autorevolezza del dominio, l’età del blog e il traffico medio mensile, calcolato attraverso i dati pubblici forniti da Alexa (Amazon). Insomma un ranking meritocratico che si basa su dati oggettivi, che tendono a variare nel tempo.

Un ranking fatto ovviamente di grandi nomi e grandi magazine online… credetemi esserci è assolutamente merito vostro! Merito di coloro che ormai utilizzano questo blog come un punto di riferimento, un block notes per ripassare e conoscere di scatto e di vita di strada, scoprire nuove visioni e confermare la propria via.

Sono onorato e orgoglioso di continuare questa avventura iniziata ormai diversi anni fa… qualcuno mi diceva: “prima o poi esaurirai tutti gli argomenti relativi alla street”… be’ si sbagliava… non è e non sarà mai così, la street photography è vita, è quotidiano, è ogni giorno, covid permettendo, essa continua ad arricchire e stupire tutti noi che nonostante il fluire delle mode continuiamo ad esprimerci attraverso essa


GRAZIE A TUTTI

E adesso andiamo avanti!!!!
Andrea.

Di Andrea Scirè

Street Photographer e Visual Designer in continua ricerca e sperimentazione autoriale.

2 pensiero su “Fotostreet.it tra i top 40 blog di fotografia di strada del 2021”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.