“The Americans” Robert Frank – Street photography


Quando si parla di Street Photography, quando si parla di “Daily Life, quando si parla di un estemporaneo e attento approccio alla fotografia, non si può prescindere dalla conoscenza di Robert Frank e della sua straordinaria opera “The Americans.”

robert_frank_the_americans

Nel 1955 Robert Frank a bordo di una vecchia Ford e accompagnato dalla sua macchina fotografica, attraversa gli Stati Uniti regalandoci uno spaccato di vita e di quotidianità mai raccontato prima.
Usi, mode, tendenze, sguardi, disagi, trasgressione, formalismo, religiosità, ricchezza e povertà sono rappresentati in un diario di viaggio straordinario in cui l’essenza della street photography esce fuori fin dal primo scatto.

79-205-frank-web

La moda, i centri di ritrovo e di svago, i tanti autogrill incontrati per strada ci mostrano tutti gli aspetti di un’America divisa tra il lusso del potere economico e la fatica dei lavoratori, tra la semplicità dei ragazzi attorno ad un juke box allo sfarzo delle feste in smooking.

La forma e la composizione passa apparentemente in secondo piano rispetto all’impatto dei contenuti, in ogni foto luci e ombre riflettono stati d’animo e condizioni sociali, gli sguardi ci rapiscono e ci bloccano trasmettendoci quella dolce amarezza tipica della vita di ogni giorno. Sfogliando le pagine di questo libro si è guidati in un racconto visivo che non necessita di ulteriori parole, una carrellata di più di 80 scatti in cui non è possibile trovare risposte ma da cui nascono domande e profonde riflessioni.

robert_frank_the_americans_photo_1

The Americans è un libro assolutamente da avere per chi ama La street photography d’autore e per chi desidera imparare a vedere con gli occhi del cuore.

 

Rispondi